Kiosk – S02 E03 – Armenia e Ucraina, storie di proteste
Radio Beckwith evangelica

Nella puntata di oggi viaggiamo tra l’Armenia e l’Ucraina. Ad Amulsar, nel sud dell’Armenia, continua la mobilitazione dei movimenti ambientalisti e delle comunità locali contro la costruzione di una miniera d’oro che rischia di avere conseguenze disastrose sull’ambiente.

Parleremo di come una protesta inizialmente locale stia assumendo dimensioni di rilevanza (trans)nazionale, che svelano anche qualche criticità del governo post-rivoluzionario di Nikol Pashinyan.

Anche in Ucraina si protesta, ma per ragioni legate alla risoluzione del conflitto nel Donbass: il presidente Volodymir Zelensky sembra essere giunto ad un accordo con la Russia che prevede lo svolgimento di elezioni nel Donbass e la concessione di uno statuto speciale alla regione, all’interno della giurisdizione ucraina.

Ma la “formula Steinmeier”, oltre a non trovare unanimità tra la popolazione ucraina, assomiglia più ad una mossa puramente tattica da parte di Kiev che ad un vero passo avanti verso la pace.