Kiosk – S02 E07 – Tra confini negati e frontiere chiuse
Radio Beckwith evangelica

Oggi si parla molto dei curdi, ma quanto sappiamo veramente di questo popolo, della sua lingua (o, meglio, delle sue lingue) e della sua cultura? La piu’ grande nazione senza stato, sparsa fra Turchia, Siria, Iran e Iraq, con una presenza storica nel Caucaso del Sud, ha una letteratura ancora tutta da scoprire. Per farlo, abbiamo intervistato Francesco Marilungo, traduttore dal curdo e dal turco, che nel 2018 ha conseguito un PhD in Kurdish Studies presso l’University of Exeter.

Da secoli segnata dalle frontiere che l’hanno percorsa, la regione di Bihac in Bosnia nord-occidentale al confine con la Croazia è oggi uno snodo della rotta balcanica per migliaia di migranti in arrivo principalmente dall’Asia. In queste settimane l’area si trova di nuovo sull’orlo di una crisi umanitaria, mentre i respingimenti violenti della polizia croata scatenano l’indignazione dei movimenti di solidarietà. Ne abbiamo parlato con Chiara Milan, ricercatrice presso il Centre for South-East European Studies di Graz.

Playlist

  • Ciwan Haco – Zingil
  • Ekatarina Velika – Par godina za nas
No way out, no protection, no dignity: a snapshot from Vučjak camp. Photo: Thom Davies