raduno babbi natale torino
Tornano i Babbi Natale al Regina Margherita di Torino
Radio Beckwith evangelica

Domenica 1 dicembre si tiene l’evento della Fondazione Forma Onlus di fronte all’Ospedale Infantile di piazza Polonia

Sono oltre 20.000, le persone attese a partire dalle 10.30, tutte vestite da Babbo Natale. Una giornata diventata tradizione nel calendario natalizio della Città di Torino. I Babbi Natale potranno raggiungere piazza Polonia in tanti modi. Dai mezzi pubblici alle biciclette, dalle moto, come da tradizione, alla passeggiata a piedi. Quest’anno anche in canoa, una delle novità di quest’anno.
Il Raduno vuole essere una festa, un colorato momento di aggregazione e la conclusione del concorso tenuto nelle scuole. Un lavoro iniziato lo scorso 19 ottobre che ha visto lavorare migliaia di bambini in tutto il Piemonte.
Ogni anno il raduno dei Babbi Natale al Regina Margherita contribuisce a realizzazione di importanti progetti ospedalieri.
Franca Fagioli, direttrice del Dipartimento Pediatria della Città della Salute di Torino, ha sottolineato come «l’obiettivo della Fondazione Forma rientri nell’ambito dei percorsi di umanizzazione attuati negli ultimi anni all’interno dell’Ospedale Infantile Regina Margherita. L’aiuto dei Babbi Natale sarà prezioso anche quest’anno».
L’obiettivo della raccolta è la completa ristrutturazione del reparto di Nefrologia, Gastroenterologia e Trapianti d’organo dell’OIRM. La distribuzione dei kit di Babbo Natale, a fronte di offerte, sarà interamente destinato alla ristrutturazione di questo reparto.

Irene Bonansea della Fondazione Forma Onlus ha raccontato i dettagli del programma del Raduno ai microfoni di Café Bleu, tracciando inoltre un bilancio dei primi dieci anni di questa emozionante iniziativa.

ASCOLTA

Raduno Babbi Natale Torino