S02 E15 – Stato e chiesa ai ferri corti in Montenegro
Radio Beckwith evangelica

Lo scontro tra governo del Montenegro e Chiesa ortodossa serba per la nuova legge sulle proprietà religiose agita politica e società, a Podgorica come a Belgrado. Un „gioco delle parti“ in cui per ora non vince nessuno, tra proteste di piazza e tensioni diplomatiche. Ne parliamo con Giorgio Fruscione, analista dell’ISPI.

Undici anni fa, il 19 gennaio 2009, l’avvocato antifascista Stanislav Markelov veniva ucciso a Mosca insieme alla giornalista Anastasija Baburova, per mano di un ultranazionalista russo. Ne ricordiamo il lavoro e pensiero politico con Giuliano Vivaldi, traduttore e scrittore.