Kiosk – S02 E16 – Femminismi a est
Radio Beckwith evangelica

In questa puntata di Kiosk partiamo con una panoramica della questione femminile nella Russia sovietica. Racconteremo una storia che risale al 1979 e che ha per protagonista un nucleo di donne e la loro rivista clandestina “La donna e la Russia”. Ne parliamo con Olesya Bessmelceva, una delle curatrici di una recente mostra dedicata a questo gruppo femminista.

Nella seconda parte della puntata, continuiamo il discorso sui femminismi in Europa orientale spostandoci nell’Armenia del ventunesimo secolo. Insieme ad una delle co-fondatrici, Arpi Balyan, parliamo di FemLibrary, spazio femminista nel centro di Yerevan in cui si incontrano l’attivismo, il mondo artistico e quello accademico. Approfondiamo il contesto socio-politico armeno per capire come sia importante, e allo stesso tempo difficile, portare avanti un progetto femminista in una società fortemente patriarcale.