Linea Pinerolo-Torre Pellice: le rassicurazioni della Regione non convincono TrenoVivo
Radio Beckwith evangelica

Dopo la risposta dell’assessorato ai trasporti la replica del comitato

Nella giornata di oggi era stata diffusa la notizia di una rimozione da parte di RFI della parte aerea della linea elettrica della linea ferroviaria Pinerolo-Torre Pellice. Immediata la reazione del Comitato TrenoVivo che ha chiesto spiegazioni alla Regione Piemonte. Quest’ultima ha risposto spiegando che lo smantellamento è stato effettuato da RFI soltanto in un tratto non elettrificato nel quale si stavano verificando furti di rame e che questa operazione non ha niente a che vedere con uno smantellamento dell’intera linea.  

Ascolta in Tutto Qui

Aggiornamento delle 19:30

Il comitato replica però affermando che non soltanto del materiale conduttore, ovvero il rame, ma gli operai stanno invece effettuando uno smantellamento completo, incompatibile con la spiegazione data dalla Regione

Ascolta il contributo

Le foto scattate dal comitato TrenoVivo