S03E17 – Alta tensione nel Kurdistan iracheno. Welcome To Chechnya
Radio Beckwith evangelica

🇮🇶 Una raffica di razzi, che ha preso di mira una base aerea degli Stati Uniti nella regione irachena del Kurdistan, ha ucciso un contractor civile straniero e ferito altri nove persone, nel peggiore attacco dell’ultimo anno contro la coalizione militare guidata dagli USA. I razzi sono stati lanciati nella tarda serata di lunedì da un’area a sud della città principale Erbil, e sono caduti anche su alcune aree residenziali vicino all’aeroporto.
Per comprendere le ragioni di questo attacco, per il quale si sospetta la longa manus dell’Iran, abbiamo intervistato Lorenzo Marinone, giornalista esperto di Medio Oriente e Nord Africa.

🇷🇺 🏳️‍🌈 Il recente rapimento di due fratelli gay ceceni dal loro rifugio a Nizhny Novgorod, in Russia centrale, riporta l’attenzione sulla persecuzione ancora in atto della comunità LGBT. Partiamo da questo episodio per poi parlare del documentario “Welcome To Chechnya”: una testimonianza importante della repressione e del lavoro instancabile degli attivisti LGBT russi, che da ormai 4 anni assistono le vittime aiutandole a fuggire dalla Cecenia.

La musica dell’edicola volante