Nursing up segnala la lentezza delle assunzioni nella sanità piemontese
Radio Beckwith evangelica

Il sindacato degli infermieri e delle professioni sanitarie del Piemonte lancia un ultimatum: subito contratti a 36 mesi in attesa del concorso, la Regione convinca la Corte dei Conti. In caso di mancata risposta, si procederà alla mobilitazione.

Infatti, il personale rischia di non essere disponibile fino al 2023 e le strutture sanitarie sono costrette a tamponare la carenza con contratti precari.

Ne parliamo con il segretario regionale di Nursing up, Claudio Delli Carri.

Ascolta il servizio