Si apre il bando per partecipare al “festival delle lettere 2022”, il più importante festival della scrittura epistolare
Radio Beckwith evangelica

Il Festival delle Lettere nasce a fine del 2004 dall’idea di un ristretto gruppo di amici che, colpiti dall’uso frenetico dei nuovi mezzi di comunicazione da parte dei giovani, si sono chiesti se la “vecchia” lettera scritta a mano sarebbe mai sopravvissuta a questa tempesta generazionale.

Sarà “LETTERA A UN INFLUENCER” il tema dell’anno della XVII edizione del Festival delle lettere, che anche quest’anno invita tutti gli amanti della scrittura epistolare, e non solo, a impugnare carta e penna per dare voce a emozioni, paure, ricordi, esperienze e speranze da mettere nero su bianco per condividere una pagina importante della propria vita, partecipando al bando di concorso aperto fino al 30 maggio 2022.

Come da tradizione è lasciata aperta la possibilità di interpretare il tema nel senso più ampio
possibile e, anche quest’anno, rimangono attive anche le altre categorie in concorso: “LETTERA
A TEMA LIBERO”, “LETTERA UNDER 14”, per i giovani nati dal 2008 in poi, “LETTERA DAL
CASSETTO” dedicata alle lettere che hanno almeno vent’anni, quindi scritte o ricevute prima del 1
gennaio 2002.
A queste si aggiungono due nuove categorie fuori concorso: “KICKING THE DISTANCE” –
Lettera per dare un calcio alla distanza, in collaborazione con il Fair Play Festival, e “LETTERA
A BARBABLÙ”, in collaborazione con l’Associazione Amleta.

Obiettivo del Festival, che nei suoi quindici anni di attività ha raccolto ad oggi oltre venticinquemila
lettere scritte rigorosamente a mano, è infatti quello di colmare ogni tipo di distanza – fisica,
culturale, temporale e sociale – tra le persone, attraverso la scrittura epistolare. Scrivere una lettera
oggi – e in questo momento più che mai – è un gesto importante, ricco di un senso profondo, in
grado di unire passato e futuro, adulti e bambini, vicini e lontani, uguali e diversi. Il tempo e la cura
che si dedicano alla composizione rendono il messaggio contenuto nella lettera, in particolare se
redatta a mano, ancora più prezioso, potente e indelebile.

Per tutte le info sul festival e sul bando https://festivaldellelettere.it/

Ascolta in podcast l’Intervista!