Come si racconta (male) la guerra in Italia – Intervista a Murat Cinar
Radio Beckwith evangelica

Al Festival delle Migrazioni, che si è tenuto a Torino dal 27 settembre al 2 ottobre, è stato organizzato un incontro dedicato alle guerre dimenticate. Tra gli ospiti era presente Murat Cinar, giornalista che abbiamo raggiunto in seguito all’incontro. Ci spiega quali siano, secondo lui, modi migliori e peggiori di raccontare i conflitti; come l’Italia stia diventando un paese sempre più militarista; come la guerra in Ucraina sembri indirizzata a diventare uno dei tanti conflitti permanenti degli ultimi decenni, soprattutto se le dinamiche che vi ruotano intorno non si scuotono; infine, abbiamo ragionato su chi parli, in Italia, di guerre: sono spesso giornalisti uomini, bianchi e avanti con l’età, limitando di molto i punti di vista possibili sugli eventi.

Immagine di RBE