Condividi su:

Il peso ingombrante della fast fashion – Intervista a Giuseppe Ungherese di Greenpeace

Un’indagine di Greenpeace Italia in collaborazione con Report ha monitorato i percorsi dei capi di abbigliamento acquistati online e restituiti dopo l’acquisto, i cosiddetti resi, un servizio spesso offerto gratuitamente dalle piattaforme che si occupano di abbigliamento.

Tramite l’uso di gps sono stati tracciati alcuni pacchi, e si è scoperto che in molti casi questi vengano spostati di paese in paese, senza una logica apparente, macinando chilometri e producendo abnormi volumi di gas serra. Il tutto, a volte, a vuoto: alcuni di questi capi non sono mai stati rimessi in vendita.

Ne parliamo con Giuseppe Ungherese, che sottolinea così i numerosi impatti ambientali della fast fashion: già prima dell’ingresso del commercio online si trattava di un modo tossico di commerciare capi di abbigliamento, puntando molto sulla quantità e generando indirettamente immense quantità di spazzatura; negli ultimi anni la situazione è ulteriormente esplosa, aggiungendo inoltre gli infiniti chilometri percorsi avanti e indietro dai nostri abiti.

Ma ci racconta anche dei primi passi che alcuni legislatori, come l’Unione Europea, stanno cominciando a fare per regolare il settore.

Altri episodi

Il movimento per il clima è sempre più sociale – Intervista a Denise Sala di Fridays For Future

Il 19 e il 20 aprile il movimento eco-climatico torna a scioperare e si unisce alle istanze a supporto della Palestina e del collettivo GKN... from Il movimento per il clima è sempre più sociale – Intervista a Denise Sala di Fridays For Future
11 min

Streets for kids – Strade a misura di bambino

Clean Cities (coalizione europea lavora per arrivare ad una mobilità urbana a zero emissioni entro il 2030) organizza tra aprile e maggio la campagna Streets For Kids, dedicata ai tratti di strada vicini alle scuole. L’iniziativa punta a coinvolgere le scuole europee per iniziative che abbiano al centro il “riappropriarsi” delle strade che passano attorno... from Streets for kids – Strade a misura di bambino

Made in Immigritaly – Il rapporto del Centro Studi Confronti

Il Centro Studi Confronti ha pubblicato uno studio, commissionato dalla Fai-Cisl, intitolato Made in Immigritaly. Terre, colture, culture. Il documento racconta e analizza la quantità di lavoratori con background migratorio nel settore agricolo italiano, un fenomeno poco raccontato (senz’altro non nel dettaglio) ma che risulta estremamente significativo. Claudio Paravati, direttore del Centro Studi Confronti, ci... from Made in Immigritaly – Il rapporto del Centro Studi Confronti

Il rapporto sugli spostamenti forzati dei Palestinesi

“Compelled to flee“, traducibile come “Obbligati a fuggire”, il rapporto sugli spostamenti forzati dei Palestinesi stilato da ActionAid, Oxfam e Al Mezan, è stato pubblicato l’8 aprile per ripercorrere le tappe degli spostamenti forzati dei Palestinesi, su spinta di Israele, nel corso degli ultimi 75 anni. Il testo si sofferma poi sui modi in cui... from Il rapporto sugli spostamenti forzati dei Palestinesi

Quali sono le aree italiane più a rischio per il clima? – Intervista a Clauda Dalmastri di ENEA

Uno studio di ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) ha mappato l’Italia per individuare le zone del paese più a rischio. Qui l’intervista a Claudia Dalmastri, ricercatrice che ha preso parte allo studio. Sappiamo che, per affrontare la crisi climatica, la strategia più utile e urgente è quella... from Quali sono le aree italiane più a rischio per il clima? – Intervista a Clauda Dalmastri di ENEA

Il viaggio della Carovana Solidale a Rafah – Intervista a Serena Baldini di Vento di Terra

Nei primi giorni di marzo la rete AOI ha portato una Carovana Solidale fino alle porte della Striscia di Gaza, nei pressi del valico di Rafah, per portare un messaggio di pace e mostrare a giornalisti e parlamentari che hanno viaggiato con la carovana le condizioni dell’area massacrata dalla guerra, sebbene l’ingresso non sia stato... from Il viaggio della Carovana Solidale a Rafah – Intervista a Serena Baldini di Vento di Terra

Rompere gli stereotipi contro lo antiziganismo – Intervista ad Associazione Paìs

L’Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali A Difesa delle Differenze) ha lanciato la prima “Settimana per la promozione della cultura romanì e per la lotta all’antiziganismo”, con una serie di eventi dal 3 al 10 aprile, con il culmine l’8 aprile, ovvero la 53ª giornata del Romanò Dives, nota come giornata internazionale dei Rom e dei... from Rompere gli stereotipi contro lo antiziganismo – Intervista ad Associazione Paìs

La Russia che si ribella – Il libro di Maria Chiara Franceschelli e Federico Varese

Altreconomia pubblica il libro La Russia che si ribella, un testo scritto da Maria Chiara Franceschelli e Federico Varese a partire da una domanda che ci chiediamo molto spesso in Europa, soprattutto dallo scoppio della guerra in Ucraina: come mai i russi non si ribellano a Putin? Franceschelli ci racconta che la domanda ha poco... from La Russia che si ribella – Il libro di Maria Chiara Franceschelli e Federico Varese

Dobbiamo prepararci alle siccità del futuro (e del presente) – Intervista a Stefano Mariani di Ispra

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, Ispra (Istituto Superiore per la Protezionee la Ricerca Ambientale) ha comunicato lo stato della disponibilità idrica in Italia, con uno sguardo al 2023. Basta un dato a raccontarci (quasi) tutto: sebbene le cose siano migliorate rispetto al 2022, nell’anno successivo di è ridotta del 18% la disponibilità di acqua... from Dobbiamo prepararci alle siccità del futuro (e del presente) – Intervista a Stefano Mariani di Ispra

Nevica sempre meno, ma si investe per impianti e piste olimpiche – Intervista a Vanda Bonardo di Legambiente

Anche per il 2024 Legambiente ha pubblicato il rapporto Nevediversa, un resoconto della stagione invernale dal punto di vista della caduta della neve e di come si muove, di conseguenza, la nostra società. Ne abbiamo parlato con Vanda Bonardo, della Presidenza Nazionale Comitato Scientifico di Legambiente e Responsabile nazionale Alpi per l’associazione. Ci spiega che,... from Nevica sempre meno, ma si investe per impianti e piste olimpiche – Intervista a Vanda Bonardo di Legambiente

Roberto Cavallo da Torino per la partenza della Keep Clean and Run 2024

Il primo collegamento dall'ambiziosa edizione 2024 della Keep Clean and Run, iniziativa di Cooperativa Erica e AICA nella quale l'attivista Roberto Cavallo pratica il plogging... from Roberto Cavallo da Torino per la partenza della Keep Clean and Run 2024