🍽️

Tastè Partout, dal campo alla cucina

“Può un ingrediente tipicamente esotico essere coltivato a Km 0?” A rispondere a questa domanda è il giornalista gastronomade Vittorio Castellani, meglio conosciuto come Chef Kumalé, alla conduzione dal 10 gennaio del suo primo format televisivo: Tastè Partout, dal campo alla cucina, prodotto da RBE TV e Vibes Video e in onda ogni mercoledì alle 21:00 sul canale 87 del digitale terrestre in Piemonte nelle province di Torino, Cuneo, Asti e online su www.rbe.it

L’idea del format è semplice ma assolutamente innovativa: raccontare alcuni ingredienti esotici, tropicali e sub-tropicali coltivati a km 0, grazie a una nuova generazione di giovani agricoltori e start-up che stanno sperimentando nuove forme di agricoltura e di produzioni nelle nostre campagne. In ognuna delle 6 puntate in programma a ciascun coltivatore viene abbinato uno chef talentuoso di un ristorante esotico e non, che interpreta i prodotti del campo in una serie di ricette in grado di esemplificarne l’uso in
cucina, sottolineandone le caratteristiche e sapori, tra aneddoti e curiosità, tra tradizione e innovazione.

Se nell’epoca delle grandi scoperte geografiche e dei traffici coloniali erano i pomodori, il mais, le patate o il cacao a sorprenderci e ad entrare nelle nostre cucine per diventare protagonisti di tanti nuovi piatti, oggi si coltivano centinaia di nuove specie, ancora tutte da scoprire per gli italiani. Ci aspettano nuove frontiere del gusto!

Vittorio Castellani, considerato il massimo esperto in Italia di cucine del mondo, viaggia dai primi anni 90 attraverso i 5 continenti, per conoscere e divulgare le culture gastronomiche “altre”; con Tastè Partout porterà i telespettatori in viaggio, alla scoperta di piante e aromi esotici le cui radici si nutrono oggi di una terra inedita, quella dei campi del Piemonte.