La Fabbrica della salute a Pinerolo
Radio Beckwith evangelica

A Pinerolo inaugura la Fabbrica della Salute. È un progetto pilota di benessere aziendale che si svilupperà in collaborazione tra l’ASl To3, il comune di Pinerolo e l’azienda giapponese Tsubaki-Nakashima. Tutto è nato dall’idea di Franco Dutto, direttore delle Risorse Umane del Gruppo Tsubaki-Nakashima, un azienda giapponese tra le più grandi al mondo nella produzione di sfere di precisione in acciaio, vetro, plastica, ceramica e nitruro di silicio. Il gruppo ha aziende in tutto il mondo, 19 stabilimenti in 10 nazioni, e uno di questi è a Pinerolo.

La fabbrica impiega direttamente 300 persone, ad esclusione dell’indotto. Nel luglio del 2017 il gruppo giapponese aveva acquistato lo stabilimento ex Skf ed ex NN Euroball. Ve ne avevamo parlato qui. 

Adesso, dopo quasi un anno di nuova gestione nasce questo progetto che il direttore delle risorse umane ha spiegato nel dettaglio.
La particolarità è che l’iniziativa non è finalizzata soltanto ai dipendenti dell’azienda ma si apre e si rivolge a tutta la cittadinanza.
«Abbiamo pensato che la fabbrica possa diventare uno straordinario volano di promozione della salute all’interno della comunità. Vogliamo produrre iniziative che possano migliorare la qualità della vita dentro e fuori la fabbrica, aprendo le porte alle famiglie dei dipendenti e ai cittadini», ci ha detto Franco Dutto. 

A questo link c’è il calendario con tutti i corsi

Oltre a lui abbiamo sentito Maurizio Damilano, eroe della Marcia e direttore della Scuola del Cammino, Francesca Costarelli, vice-sindaca di Pinerolo, e il Dottor Valerio Vecchiè, del Dipartimento Prevenzione AslTo3.

Ascolta il podcast in Tutto Qui