#comprainvalle, la campagna per salvare i piccoli centri montani
Radio Beckwith evangelica

Siamo stati insieme a Marco Bussone, presidente di Uncem, l’unione dei piccoli comuni di montagna e delle Unioni Montane. Uncem ha appena lanciato la campagna #comprainvalle, un’azione di senbilizzazione per invitare residenti e turisti a fare acquisti nei negozi dei Comuni di montagna. Uncem ricorda che in Italia, 207 Comuni non hanno un negozio. Di questi, secondo i dati Istat, 91 sono in Piemonte e 34 in Lombardia. Per questo, Uncem crede che salvare i negozi nei piccoli Comuni e nei centri delle aree montane sia una necessità. La campagna “Compra in valle, la Montagna vivrà” «vuole essere un impegno per i singoli e le comunità e per i turisti un monito e una sfida sociale, culturale, economica e istituzionale», come ci racconta nell’intervista Marco Bussone che aggiunge: «Non ci fermiamo qua. Vogliamo anche una defiscalizzazione per gli eserci commerciali in montagna. Non è possibile che il negozio di Ostana paghi le tasse come la boutique di Piazza San Babila a Milano o di via Roma a Torino. Ho già preso contatti con la sottosegretaria all’Economia e speriamo che nella legge di Bilancio che il Governo discuterà in autunno vengano esplicitati questi temi per ottenere risultati concreti».

Ascolta la puntata

Il centro di Angrogna, in provincia di Torino, con l'unico negozio del paese di quasi 800 abitanti