Buoni risultati, ma c’è ancora tanto da fare

La legge regionale di contrasto alla ludopatia è entrata in vigore nel 2016: i dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli parlano di un calo di oltre 500 milioni nelle giocate e un incremento del gioco on-line inferiore al resto d’Italia.

Abbiamo analizzato il significato di questi dati e le prospettive future con Paolo Jarre, direttore del Dipartimento Patologia delle Dipendenze dell’AslTo3, e Domenico Rossi, consigliere regionale che ha contribuito in prima persona alla costruzione della legge.

Ascolta il podcast