BTO11 – A Firenze, l’unione tra turismo e innovazione
Radio Beckwith evangelica

A Firenze il 20 e il 21 marzo a torna il BTO, acronimo di Buy Tourism Online. Si tratta di un evento leader in Italia che punta a confermarsi anche quest’anno come importante momento di confronto tra il mondo del turismo e dell’innovazione digitale.
Smart Tourism: questo è il tema al centro dell’undicesima edizione del BTO che avrà luogo alla Stazione Leopolda. Le costanti evoluzioni tecnologiche, oltre alla diffusione sempre più capillare del settore digitale nell’enogastronomia e nella promozione turistica, saranno affrontati dagli interessanti panel previsti nel programma.
Un importante lavoro collettivo guidato dal direttore del BTO Francesco Tapinassi ha portato alla realizzazione di un programma che prevede 50 relatori selezionati per le loro esperienze professionali e scientifiche. L’obiettivo è di restituire al pubblico contenuti pensati per affrontare le nuove sfide nel mondo del turismo e dell’ospitalità.
A Café Bleu abbiamo intervistato Carlo Vischi, Business Developer della H-Farm, che condurrà un panel dedicato alla promozione digitale del territorio, tema fondamentale anche per le realtà turistiche e produttive del Pinerolese e del Cuneese.

Ascolta l’intervista