S02E33 – L’Asia arcobaleno e la Cina dell’oro verde
Radio Beckwith evangelica

Venerdì 17 maggio il Parlamento di Taiwan ha votato per legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso: è la prima volta in Asia. La nuova legge garantirà alle coppie Lgbt protezioni legali simili a quelle già previste per i matrimoni eterosessuali. Un bel giorno per Taiwan, ma si spera possa essere anche l’inizio di un percorso più ampio.

Ma la nostra storia di copertina oggi è un’altra: lo sapevate che la Cina è diventata una superpotenza mondiale della cannabis?
In particolare sono le province dello Yunnan e dell’Heilongjiang a vivere un boom produttivo. Ma in che momento la marijuana è diventata legale in Cina, dove è in vigore una delle leggi più restrittive al mondo sulle droghe? E infatti non è mai successo.
Tuttavia, in nome del business e del valore delle esportazioni, alcune aree hanno dei permessi speciali, e in quasi tutte le altre il governo chiude come minimo un occhio. Alcuni imprenditori, addirittura, ritengono che “la cannabis sarà uno dei prodotti principali della Belt and Road Initiative”. Un futuro sempre più “verde” per Pechino?

Playlist