A Torino prosegue la mostra di Augusto Cantamessa
Radio Beckwith evangelica

“Augusto Cantamessa. Atmosfere Piemontesi” sarà aperta al pubblico a Palazzo Lascaris fino al 10 aprile 2020

“Augusto Cantamessa. Atmosfere Piemontesi” è la mostra organizzata a Torino nell’ambito delle celebrazioni per il 50° anniversario dell’istituzione della Regione Piemonte. L’esposizione di Palazzo Lascaris è promossa dal Consiglio regionale con l’associazione culturale In Arte in collaborazione con l’Archivio Augusto Cantamessa.
Il percorso espositivo offre al pubblico una trentina di scatti esclusivamente in bianco e nero del maestro piemontese. Un estratto dell’immenso patrimonio fotografico dell’autore che poeticamente racconta luoghi e paesaggi della nostra Regione.

Credits foto: pagina Facebook Archivio Augusto Cantamessa

Originariamente la mostra era stata prevista fino al 6 marzo, la nuova scadenza continuerà ad offrire al pubblico «immagini colme della bellezza del territorio che nel tempo si muta e si trasforma insieme ai suoi abitanti», come hanno sottolineato nella presentazione del progetto espositivo torinese i curatori dell’Archivio Augusto Cantamessa, Bruna Genovesio e Patrik Losano.
Le fotografie di Cantamessa accompagnano il visitatore in un viaggio attraverso il tempo dagli anni Cinquanta ad oggi, tra emozionanti ritratti di contadini e immagini di operai al lavoro con l’edilizia popolare.

Augusto Cantamessa – “costruttore di scale” (1958)

“Augusto Cantamessa – Atmosfere piemontesi” è aperta gratuitamente al pubblico a Palazzo Lascaris (via Alfieri 15 a Torino) con orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. In ottemperanza alle norme di prevenzione sanitaria di questo periodo l’accesso alle sale espositive è consentito fino a 5 persone per volta.

Ascolta l’intervista alla co-curatrice Bruna Genovesio