Pinerolo: cancellata la scritta inneggiante al nazismo sul murale della scuola Collodi
Radio Beckwith evangelica

Si chiama “Sono solo un bambino” il murale che si trova sul muro della scuola Collodi di Pinerolo che qualcuno nei mesi scorsi ha deturpato con la scritta “Pine è nazi”.

Era stato realizzato nel 2014 dall’artista italo argentino Francisco Bosoletti, invitato dall’associazione culturale Pigmenti nell’ambito del Festival di arte urbana Street Alps.

Il 25 Aprile l’Anpi ha denunciato la scritta e Riccardo Colombo, presidente dell’associazione Pigmenti, ha annunciato ieri pomeriggio che la scritta è stata cancellata e il murale è stato ripristinato.

Intervista al presidente dell’Anpi Pinerolo Riccardo Vercelli

Foto: Street Alps