Cominciamo Bene, la rassegna stampa ragionata di martedì 30 giugno 2020
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

L’azienda biotech CanSino ha realizzato il primo vaccino anti-Covid che verrà testato per un anno sui militari cinesi. Secondo il direttore del Dipartimento Usa per le malattie infettive Anthony Fauci anche quando il vaccino sarà disponibile saranno tanti i cittadini che non vorranno farlo, rendendo difficile arrivare all’immunità di gregge.
L’Oms invierà una squadra di esperti in Cina per indagare sulle origini del coronavirus.
Pechino ha approvato la controversa legge sulla sicurezza nazionale che le dà nuovi poteri su Hong Kong, punendo gli atti di sovversione, secessione, terrorismo e collusione con le forze straniere compiuti nell’ex colonia britannica.

Mondo

Negli Stati Uniti i contagi avanzano, e 15 stati hanno fermato o rallentato le graduali riaperture.
Il coronavirus avanza anche sul territorio russo, ma si è comunque votato per una riforma costituzionale che permetterebbe a Vladimir Putin di restare al potere fino al 2036.
L’Unione europea deciderà oggi a quali Paesi aprire le frontiere esterne da inizio luglio: la lista delle nazioni considerate sicure dovrebbe comprendere 14 paesi tra cui Australia, Canada, Giappone, Marocco e Corea del Sud, mentre rimarrebbero fuori Brasile e Stati Uniti. Ai cinesi verrà permesso l’ingresso solo se Pechino farà lo stesso con i cittadini europei.
La Grecia ha deciso di vietare i voli provenienti da Regno Unito e Svezia fino al 15 luglio.
Il numero uno dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus ha detto che la strada verso la fine dell’epidemia da Covid-19 non è neanche iniziata.
L’alto commissario Onu per i diritti umani Michelle Bachelet ha definito totalmente illegale il piano israeliano di annessione dei territori palestinesi che comincerà domani.
Oggi si tiene la quarta conferenza a sostegno della Siria a Bruxelles, mentre le Nazioni Unite chiedono un maggior impegno da parte dei donatori internazionali.
In Libano è scoppiata una crisi alimentare.
Il presidente francese Emmanuel Macron ha incontrato la cancelliera Angela Merkel nel castello di Meseberg, in Germania, per discutere dei dossier europei aperti, primo fra tutti il Recovery Fund.

Italia

Nelle ultime 24 ore in Italia ci sono stati 126 nuovi contagi e sei vittime, il dato più basso dal 28 febbraio. Le persone guarite sono state 305.
Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha comunque esteso l’obbligo della mascherina fino al 15 luglio.
Il leader della Lega Matteo Salvini ha dovuto interrompere il suo comizio a Mondragone per le proteste dei manifestanti.
È iniziata a circolare la bozza del decreto Semplificazioni che si concentrerà sui contratti pubblici, edilizia e misure per il digitale.
Sul Mes potrebbero non esserci risposte fino a settembre.
Fabio Lazzerini è stato nominato ad della nuova Alitalia mentre Francesco Caio sarà il presidente.

Ascolta la puntata

Foto via Flickr