Cominciamo Bene – 12 Luglio 2021
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

Esitanti al vaccino Mentre in buona parte del mondo si rialza la preoccupazione per la diffusione della variante Delta, in molti paesi emerge il problema dell’esitanza vaccinale. In Francia si attende oggi una stretta in questo senso, con l’obbligo per operatori sanitari e restrizioni per chi non ha il green pass. Esitazione anche in Italia, soprattutto tra i genitori riguardo alla vaccinazione dei figli adolescenti. Intanto, si cercano le strategie migliori per raggiungere gli incerti: la storia insegna che lo scontro duro con gli scettici non paga, mentre l’intervento delle celebrità potrebbe aiutare.

Esteri

La variante Delta continua ad aprire nuovi focolai nel mondo: tra i luoghi più colpiti, preoccupa l’Indonesia. Nel fine settimana il G20 dei ministri dell’economia hanno approvato il piano per la tassa minima globale. Ieri il 26esimo anniversario della strage di Srebrenica. Le autorità di Haiti dichiarano di aver arrestato il mandante dell’omicidio del presidente. Inedite manifestazioni a Cuba per la crisi economica.

Interni

La nazionale italiana maschile di calcio ha vinto i campionati europei, battendo in finale l’Inghilterra, ai rigori. Oggi il tavolo tecnico del ministero della salute per valutare nuovi criteri di definizione delle zone, vista la diffusione della variante Delta, che si preannuncia dominante nei prossimi giorni. Domani inizia la tesa discussione in Senato sul Ddl Zan. Le prospettive per la crescita economica sono rosee, ma intanto si sentono già i duri colpi del via libera ai licenziamenti: alla Gkn di Campi Bisenzio (Fi) la proprietà annuncia il licenziamento in tronco di 422 dipendenti, che ora occupano lo stabilimento in segno di protesta.

Immagine: via Pixabay