A ottobre arriva in Val Pellice il Campionato Mondiale di Plogging
Radio Beckwith evangelica

Non è solo una corsa in montagna e non è solo un’iniziativa di sensibilizzazione contro l’abbandono di rifiuti. E’ l’unione di sport e sensibilità ambientale in una gara unica nel suo genere. Arriva il prossimo 1-2-3 ottobre in Val Pellice la prima edizione del Campionato Mondiale di Plogging, la gara che unisce la corsa in montagna e la raccolta di rifiuti abbandonati.

Il 9 luglio sono iniziate le qualificazioni (17 le gare qualificanti) che porteranno gli atleti in autunno a percorrere le strade e i sentieri della Val Pellice alla ricerca di rifiuti. Vince chi accumula più punti tra dislivello percorso e numero di rifiuti (in CO2 equivalente) portati al traguardo. Nel 2015 la Val Pellice era stata tra le tappe della prima edizione della Keep Clean And Run, iniziativa che da anni sensibilizza sul fenomeno del littering, l’abbandono dei rifiuti.

L’appuntamento del 2021, organizzato da Aica e Coop. Erica, che vuole essere un momento collettivo di festa e sensibilizzazione intorno al tema dell’abbandono di rifiuti e seguiremo da vicino come media partner.

L’intervista a Roberto Cavallo