Il Teatro Stabile di Torino per un teatro inclusivo
Radio Beckwith evangelica

Prosegue il cartellone del Teatro Stabile di Torino e la collaborazione con l’associazione +Cultura Accessibile per un teatro inclusivo.

Desideriamo che il nostro teatro sia un luogo per tutti e per questa ragione abbiamo deciso di dotare le sale di strumenti che renderanno accessibili alcuni spettacoli, non soltanto dal punto di vista architettonico ma anche attraverso l’eliminazione delle barriere più invisibili. Per questo abbiamo ideato diverse soluzioni che possono essere di supporto.

Arianna Granata (doppiatrice, speaker e consulente per l’accessibilità) torna ai microfoni di radio RBE per parlarci dell’appuntamento con lo spettacolo “Ghiaccio” della drammaturga inglese Bryony Lavery, con la regia di Filippo Dini, in scena dal 5 al 10 aprile al TEATRO GOBETTI (Via Gioachino Rossini 8 – Torino).

Le repliche sono accessibili tramite sopra-titolazione in italiano e in italiano semplificato con smart glasses e smartphone, tramite servizio di audiointroduzione, tour tattili e materiali di approfondimento disponibili alla pagina accessibilità del sito del Teatro Stabile di Torino, per un teatro inclusivo e accessibile a tutti/e.

Per maggiori info e prenotazioni:

biglietteria@teatrostabiletorino.it / 011 5169555

accessibilità@teatrostabiletorino.it 

Ascolta in podcast l’intervista!