Consorzio Bra, Raschera, Toma Piemontese
A Scarnafigi, città dei formaggi, una due giorni del gusto
Radio Beckwith evangelica

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio a Scarnafigi i Consorzi Bra, Raschera e Toma Piemontese dop celebrano la locale Fiera di Primavera con show cooking con chef e pizzaioli di fama internazionale. Franco Biraghi, presidente dei Consorzi, ha presentato l’evento ai microfoni di Café Bleu.

In occasione dell’imminente Fiera di Primavera di Scarnafigi, tornano in presenza gli eventi dei Consorzi di tutela dei formaggi Bra, Raschera e Toma piemontese Dop. Dalle 15 di sabato 30 aprile al Teatro Lux si svolge uno show cooking con tre chef dell’Associazione Cuochi Alta Etruria. Gli ospiti sveleranno al pubblico come coniugare passato e presente, tradizione e innovazione, partendo dai piatti tipici della cucina medioevale e rinascimentale, attualizzandola con il gusto delle celebri Dop casearie locali. Il secondo appuntamento è in programma a partire dalle 11 di domenica 1 maggio. A essere protagonisti due celebri pizzaioli, Luciano Sorbillo e con Gabriele Gianotti, quest’ultimo recentemente classificatosi al nono posto al Campionato Mondiale di Pizza 2022.

Cosa offriranno al pubblico nel dettaglio i due appuntamenti gratuiti col gusto di Scarnafigi? In che modo i Consorzi tutelano la qualità dei formaggi Bra, Raschera e Toma Piemontese DOP? Franco Biraghi, presidente dei tre Consorzi, ne ha parlato a Café Bleu.

Ascolta l’intervista

  • Consorzio Bra, Raschera, Toma Piemontese


Foto via ufficio stampa Consorzio Bra dop, Raschera Dop, Toma Piemontese Dop