Voci Erranti, progetto di teatro in carcere a Saluzzo
Voci Erranti, tornano in scena gli attori del carcere di Saluzzo
Radio Beckwith evangelica

Dopo due anni il laboratorio teatrale di Voci Erranti torna in scena a Savigliano con due spettacoli. Grazia Isoardi, direttrice artistica di questa realtà unica in Italia, ne ha parlato a Café Bleu, in diretta su RBE

Voci Erranti, onlus che opera da 20 anni all’interno della casa di reclusione di Saluzzo, torna in scena con due spettacoli del suo laboratorio teatrale. Sul palco del Teatro Milanollo di Savigliano sabato 14 maggio alle 21, gli attori reclusi, insieme ad altri non detenuti, interpretano “Scusate l’attesa“, pièce con la regia di Marco Mucaria.

La seconda rappresentazione è in programma Lunedì 30 maggio alle 21, sempre al Milanollo di Savigliano. “Dalla carne al cielo. Omaggio a Pasolini”, spettacolo di fine corso dei laboratori teatrali di Voci Erranti, rende omaggio al centenario della nascita dello scrittore riprendendone le idee su temi molto attuali come le relazioni umane e il lavoro.

Nel 2022 Voci Erranti tocca il traguardo dei vent’anni di attività all’interno del carcere saluzzese. ”La nostra realtà – spiega Grazia Isoardi, direttrice artistica – è l’unica tra quelle che lavorano con il teatro in carcere che va in trasferta senza la scorta della Polizia Penitenziaria. Ringrazio il magistrato e le autorità di sorveglianza, la direzione e il personale del penitenziario per la fiducia riposta in noi”.

Cosa offrono e quali risultati hanno ottenuto finora i laboratori teatrali di Voci Erranti con i detenuti? Venerdì 13 maggio ne abbiamo parlato a Café Bleu con Grazia Isoardi, in diretta su RBE.

Ascolta l’intervista


Per prenotare i biglietti è possibile contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Savigliano ai numeri 0172/710235 – 710222 o via mail a cultura@comune.savigliano.cn.it. L’acquisto dei biglietti è possibile alla cassa del Teatro Milanollo direttamente la sera del 30 maggio a partire dalle ore 20. Per maggiori informazioni si può contattare il numero 340/3732192 o visitare il sito della onlus Voci Erranti.

Voci Erranti, progetto di teatro in carcere a Saluzzo
Scusate l’attesa, foto di Paolo Ciaberta – Ufficio stampa Voci Erranti
Foto via ufficio stampa Voci Erranti