A Torino parte l’Afrovision Festival Showcase 2022
Radio Beckwith evangelica

Dal 19 maggio al 23 giugno si tiene la prima rassegna dedicata agli artisti e alle artiste afrodiscendenti. Qual è il programma e dove si svolge il festival? Valentina Zanelli, direttrice artistica di Afrovision, ne ha parlato in diretta a Café Bleu

Giovedì 19 maggio a Torino apre Afrovision Festival, la prima rassegna dedicata agli artisti e alle artiste afrodiscendenti. Fino al 23 giugno il Circolo Jigeenyi, spazio culturale all’interno del Bunker, ospita musicisti e musiciste con l’intento di creare un punto di incontro, un incubatore di idee e di cultura. Afrovision è un progetto curato da Renken e Creativi Musicali booking, management and production che ha lo scopo di dare spazio e voce ai talenti delle nuove generazioni di origine africana nate in Italia. Tutto il programma del festival è disponibile sul sito della Renken, onlus che promuove dialogo, solidarietà e cooperazione Italia-Senegal attraverso l’educazione e la cultura.

Valentina Zanelli, direttrice artistica di Afrovision Festival Showcase, ha presentato in diretta a Café Bleu gli obiettivi della rassegna e alcuni appuntamenti in programma a partire dall’esibizione di Amala, virtuosa cantante eporediese di origine tunisina.

Ascolta l’intervista

Amala, cantante italiana di origine tunisina. (Foto: ufficio stampa Afrovision)
Foto via ufficio stampa Afrovision Festival