A Santo Stefano Belbo apre il Pavese Festival 2022
Radio Beckwith evangelica

Da giovedì 8 settembre ci attendono sei giorni di eventi, il filo conduttore dell’edizione 2022 è la figura femminile nell’opera dello scrittore langarolo. Qual è il programma del Pavese Festival? Ne abbiamo parlato a Café Bleu con Pierluigi Vaccaneo, direttore della Fondazione.

Mancano pochi giorni all’apertura del Pavese Festival 2022. La ventiduesima edizione della rassegna dedicata allo scrittore langarolo parte giovedì 8 settembre nella consueta sede di Santo Stefano Belbo, paese natio di Cesare Pavese. Fino a domenica 11 settembre, con una coda martedì 13 e una trasferta in Romagna il sabato successivo, sono in programma incontri, presentazioni di libri, spettacoli teatrali e concerti. Il filo conduttore scelto quest’anno dagli organizzatori del Pavese Festival è la figura femminile nell’opera dell’indimenticato autore, immagine che ritroviamo condensata nella frase ”Tu sei come una terra che nessuno hai mai detto”, tratta da una delle poesie della raccolta ”La terra e la morte”.

Tra gli eventi in programma nella manifestazione ricordiamo le esibizioni di Neri Marcoré l’8 settembre, Cristina Donà il 9 e Fiorella Mannoia sabato 10 settembre. Da segnalare anche l’omaggio a Ezio Bosso martedì 13 settembre e la prima trasferta del Festival. Sabato 17 settembre la rassegna sarà a Brancaleone, in provincia di Riccione, dove Cesare Pavese venne confinato tra il 1935 e l’anno successivo. Tutto il programma degli appuntamenti è disponibile sul sito fondazionecesarepavese.it

Pierluigi Vaccaneo ha presentato il calendario di eventi del Pavese Festival 2022 in diretta a Café Bleu.

Ascolta l’intervista

Foto via sito web Fondazione Cesare Pavese