Sërvage, il formaggio delle terre ardue nato in Val Pellice
Radio Beckwith evangelica

Il 29 novembre scorso la Fondazione Malva e i produttori di questo nuovo formaggio hanno presentato ufficialmente questo nuovo formaggio nato in Val Pellice. Questa mattina ne abbiamo parlato in diretta su RBE

Sërvage, termine occitano tradotto “selvaggio” in italiano, è il nome scelto dal consorzio di produttori del formaggio nato recentemente in Val Pellice. Questo nuovo prodotto caseario artigianale è stato creato da cinque soci dell’Associazione Produttori del “Särass del Fen”, altro formaggio tipico della Valle. Il progetto è nato cogliendo le opportunità offerte da un bando del GAL Escartons Valli Valdesi e ha visto la collaborazione della Fondazione Malva Arnaldi di Bibiana e di AgenForm, l’Istituto Lattiero-caseario di Moretta.
Perché il Sërvage è stato definito dai suoi produttori come un formaggio delle terre ardue? Quando e dove sarà disponibile? A Café Bleu siamo andati a scoprire questo nuovo prodotto parlandone in diretta con Cristian Chiappero della Fondazione Malva e con Luca Charbonnier, produttore capofila del progetto.

Ascolta l’intervista, scopri il Sërvage

Foto di copertina: presentazione del Sërvage