Si è svolto sabato 9 marzo alla foresteria valdese di Firenze il convegno della Diaconia Valdese.

Il tema scelto “Diaconia e Giustizia”, è stato analizzato da un punto di vista diaconale, etico e anche teologico.
In un momento storico in cui, in Italia, crescono le diseguaglianze negli ambiti sanitari, culturali, economici, sociali, a causa, soprattutto, di una distribuzione non equilibrata e non omogenea della ricchezza, la Diaconia Valdese si interroga su come proseguire il suo impegno nel contrasto a questa deriva di ingiustizia e differenza di trattamento.
E’ stato ricordato il documento “Fisco, welfare, diaconia, servizio” del 4 marzo 2023, preparato dalla Commissione Sinodale per la Diaconia, in cui si sottolinea l’impegno della diaconia nella denuncia e nel superamento dell’ingiustizia sociale.

Abbiamo raccolto alcune interviste che ci aiutano a capire meglio il coinvolgimento della Diaconia e delle chiese nelle diverse forme di lotta all’ingiustizia.

Francesco Sciotto – presidente Commissione Sinodale per la Diaconia
Daniele Massa – Commissione Sinodale per la Diaconia
Manuela Rivoira – direttrice area Servizi e Salute Diaconia Valdese
Anna Ponente – direttrice Centro Diaconale La Noce (Palermo)