“Figures insolites” al Museo della Riforma di Ginevra
Radio Beckwith evangelica

Andiamo alla scoperta della mostra “Figures insolites” del Museo Internazionale della Riforma di Ginevra (Svizzera).

Il Museo presenta ai suoi visitatori la storia della riforma Protestante, passando attraverso le vicende e le idee di Calvino, Lutero e altri riformatori.

Fino al 19 agosto propone l’esposizione “Figures insolites du 18°”. Si tratta di una mostra dedicata alle stampe che due ugonotti francesi, rifugiati ad Amsterdam, produssero ad inizio 1700.

Le stampe sono tutte dedicate agli usi, costumi , abitudini dell religioni del mondo.
Una raccolta che mostra le conoscenze che si avevano, 300 anni fa, delle varie confessioni religiose, anche di paesi molto lontani. E tra le sue particolarità, c’è sicuramente l’attenzione nei confronti delle religioni, in un periodo in cui viaggiare non era così semplice.

Il direttore del Mir, Gabriel de Montmollin, ci racconta da dove nasce l’interesse nei confronti di questa esposizione.

Ascolta l’intervista