Pinerolo si tinge di rosa
Radio Beckwith evangelica

Grande festa per l’arrivo della Cuneo – Pinerolo, dodicesima tappa del Giro d’Italia

Grande festa a Pinerolo per il passaggio del Giro d’Italia con l’arrivo della dodicesima tappa Cuneo-Pinerolo. Grandi protagonisti di ieri e di oggi e, soprattutto, una folla di gente festante anche grazie al bel tempo che ha accompagnato questa giornata. Una tappa importante che segna il cambio di marcia del Giro, grazie alle prime salite impegnative come il colle di Montoso e il Muro degli Acaja. Vincitore della tappa l’italiano Cesare Benedetti , intervistato a fine gara da Diego Meggiolaro

Ascolta il podcast

Cambia anche la maglia rosa, che passa allo sloveno Jan Polanc della UAE Team Emirates, anche lui ai nostri microfoni.

Ascolta il podcast

Infine, tra i protagonisti, anche la maglia azzurra per il Gran Premio della Montagna Gianluca Brambilla

Ascolta il podcast

Tra i presenti anche alcune vecchie glorie del ciclismo italiano, come Stefano Garzelli, oggi commentatore per la Rai, che ha analizzato per noi la tappa di oggi

Ascolta il podcast

Grande soddisfazione anche per l’amministrazione pinerolese, che ha organizzato lungo tutto l’anno attività legate al mondo della bicicletta e, più in generale, alla mobilità sostenibile. Ai nostri microfoni il sindaco Luca Salvai e la vice-sindaca Francesca Costarelli

Guarda il video

La tappa Cuneo-Pinerolo richiama alla mente l’impresa di Fausto Coppi che nel 1949 plasmò il mito dell’ “uomo solo al comando”. Quella tappa fu organizzata dal Veloce Club Pinerolo, vera e propria istituzione pinerolese, come ci racconta l’attuale presidente Giorgio Reusa

Guarda il video

Il racconto per immagini della giornata con le foto di Daniele Vola