Vivian Maier a Torino – In her own hands
Radio Beckwith evangelica

Grande affluenza di pubblico per la mostra inaugurata il 12 ottobre alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

Finalmente le fotografie di Vivian Maier sono esposte anche a Torino. La mostra “In her own hands” è stata inaugurata sabato 12 ottobre e sarà disponibile fino al prossimo 12 gennaio nella Palazzina di Caccia di Stupinigi, alle porte del capoluogo piemontese.
“In her own hands”, nelle sue mani.
Un titolo evocativo che ricorda la tecnica utilizzata dalla fotografa americana. Una tata appassionata di fotografia che ritraeva con la sua Rolleiflex la vita quotidiana che la circondava. Con questa particolare macchina fotografica, Vivian Maier imprimeva su pellicola le vite di persone comuni e i suoi autoritratti.
Sono scatti pieni di poesia e prevalentemente in bianco e nero, quelli che ci attendono a Stupinigi.
Lara Martinetto, responsabile comunicazione, ha parlato della mostra “In her own hands” ai microfoni di Café Bleu.

Ascolta il podcast