Fine vita: l’elaborazione della tradizione buddhista
Radio Beckwith evangelica

Ospite della puntata è Elena Seishin, monaca buddhista zen, vicepresidente dell’Unione Buddhista Italiana e membro del Comitato Interfedi di Torino.

Con lei affrontiamo il tema del fine vita, del rifiuto delle cure o dell’accanimento terapeutico”. Che cosa ha da dire, sul tema, la tradizione buddista?

Sono tante le domande che si aprono sull’argomento, partendo dalla principale “a chi appartiene la vita? chi ha il diritto di avere l’ultima parola sul “fine vita”?

L’art. 32 della nostra Costituzione parla chiaro a proposito, stabilendo che nessuno può essere obbligato a subire un trattamento sanitario contro la propria volontà.

La trasmissione “Fede e sfide” è curata dal Gruppo dell’amicizia islamo-cristiana di Pinerolo. Per contatti o informazioni: amicizia.ic@gmail.com.

Fine vita: l’elaborazione della tradizione buddhista