Claudio Petronella - Fotografia di Daniele Vola
Martedì 4 agosto – Il profumo dei bei racconti
Radio Beckwith evangelica

Qual è stato il menù odierno del nostro Bistrot Radiofonico? La presentazione di Una Torre di Libri 2020, il progetto editoriale PlayList della Scuola Holden e il Premio Amnesty International Italia vinto da H.E.R.

Martedì 4 agosto, a Café Bleu, abbiamo dedicato ampio spazio alla lettura e alla sua capacità di trasmettere bellezza per i nostri cinque sensi.

Di bellezza ne offrirà molta, l’imminente 13° edizione di Una Torre di Libri. La rassegna, curata dalla Libreria Claudiana di Torre Pellice con l’associazione culturale Diversi Sguardi, si svolgerà dal 21 al 23 agosto alla Casa Valdese di via Beckwith 2.
Massimo Gnone, uno degli organizzatori del festival, ha raccontato ai nostri microfoni Una Torre di Libri 2020.

Una Torre di Libri – immagine di repertorio

Quattro pubblicazioni, una per ogni stagione. PlayList è il progetto editoriale della Scuola Holden che propone al pubblico dodici racconti autoconclusivi per ogni uscita. Storie da leggere tutte di un fiato per accompagnarci in ogni momento dell’anno. Alessandro Mari, curatore di PlayList, ne ha parlato a Café Bleu.

“Il mondo non cambia mai” è il brano che ha permesso a H.E.R., nome d’arte di Erma Pia Castriotta, di vincere la sezione emergenti del Premio Amnesty International Italia. La finale della gara, che premia le canzoni sui diritti umani, si è svolta domenica 2 agosto a Rosolina Mare (Rovigo), ed è stato l’atto conclusivo del festival Voci per la libertà.

H.E.R. vincitrice del Premio Amnesty International Italia – Voci per la Libertà

Ascolta il podcast di Café Bleu

Claudio Petronella - Fotografia di Daniele Vola
Fotografia di Daniele Vola
Fotografia di Daniele Vola