Festival della Cultura di Alassio
Il Festival della Cultura tra letteratura e arte contemporanea
Radio Beckwith evangelica

Sabato 5 settembre il festival si conclude con la premiazione dei vincitori

Il Festival della Cultura di Alassio si appresta a vivere l’atto conclusivo dell’edizione 2020. Sabato 5 settembre alle 21:00 in piazza Partigiani saranno premiati i vincitori della rassegna che quest’anno unisce letteratura e arte contemporanea. Nato nel 2019 per celebrare i primi 25 anni del Premio Alassio Centolibri – Un autore per l’Europa, il Festival della Cultura si conferma come uno degli appuntamenti più importanti della città ligure.

Melania G. Mazzucco ha vinto l’edizione 2020 con il romanzo “L’Architettrice”. L’autrice sarà premiata stasera nell’evento che vede la partecipazione di Gerry Scotti nelle vesti di presentatore.

L’assessora alla cultura Paola Cassarino ha raccontato il programma del festival ai microfoni di Café Bleu.

Ascolta l’intervista


La sezione dedicata alla pittura è la novità dell’edizione 2020 della rassegna di Alassio. La Fondazione Selina Azzoaglio ha curato la parte dedicata all’arte contemporanea selezionando cinque pittori protagonisti della scena italiana. La scelta dell’artista vincitore è avvenuta con un contest popolare attraverso i social del festival.

Cesare Biasini Selvaggi, curatore della parte artistica del festival per la Fondazione Selina Azzoaglio e direttore di Exibart, ha raccontato il lavoro svolto per selezionare i pittori ai microfoni di Café Bleu.

Ascolta il podcast

Festival della Cultura di Alassio