Gabriele Bertin: alla scoperta di luoghi dove tessere legami e creare radici
Radio Beckwith evangelica

A colloquio con Gabriele Bertin, pastore valdese consacrato durante il culto di apertura del Sinodo delle Chiese evangeliche metodiste e valdesi di domenica 22 agosto 2021.

Originario di Angrogna, 27 anni, ci racconta qual è stato il percorso che l’ha portato a frequentare la Facoltà valdese di teologia di Roma e poi a decidere di diventare pastore.
“Da quando feci il battesimo, a 16 anni, iniziai a manifestare interesse nei confronti della chiesa: uno spazio dove si incontravano gruppi diversi, si mischiavano storie, generazioni. Ora che mi sono spostato dalle mie valli d’origine, ho scoperto altri luoghi dove sentirmi accolto, dove creare dei legami”.