Premio Gianmaria Testa 2022
A Moncalieri si assegna il Premio Gianmaria Testa 2022
Radio Beckwith evangelica

Mercoledì 20 aprile alle 20:30 appuntamento alle Fonderie Teatrali Limone per l’evento gratuito che vedrà in gara cinque concorrenti e l’esibizione di Paolo Fresu con Roberto Cipelli. Paola Farinetti, moglie di Gianmaria, ha presentato il Premio ai microfoni di Café Bleu, in diretta su RBE

Questa sera sul palco delle Fonderie Teatrali Limone di Moncalieri si assegna il Premio Gianmaria Testa 2022. L’evento è previsto nell’ambito della 42° edizione del Premio Letterario Città di Moncalieri, l’organizzazione è curata dal circolo culturale Saturnio in collaborazione con Produzioni Fuorivia. A contendersi il riconoscimento alla memoria del compianto “artista ferroviere” sono cinque cantautori scelti tra i quasi 150 che hanno partecipato alla selezione. I finalisti eseguiranno dal vivo un loro brano e una canzone scelta dal repertorio di Gianmaria Testa. I musicisti in gara sono Assia Fiorillo e Giovanni Block da Napoli, il torinese Giorgio Autieri, Pietro Verna da Adelfia (Bari) e Alberto Mons da Montaione (Firenze). Oltre ai concorrenti si esibiranno Roberto Cipelli e Paolo Fresu, grandi amici di Gianmaria. L’ingresso alla serata è gratuito previa prenotazione alla mail saturnio@saturnio.it. Per ulteriori informazioni è a disposizione il sito del circolo culturale Saturnio e il numero di telefono 3898303466.

Paola Farinetti, moglie di Testa e componente delle giuria presieduta da Eugenio Bennato, ha presentato l’evento di stasera ai microfoni di Café Bleu, in diretta su RBE.

Ascolta l’intervista, scopri il Premio Gianmaria Testa

Premio Gianmaria Testa 2022
Gianmaria Testa e Paolo Fresu, foto di A Demarcus
Gianmaria Testa e Paolo Fresu, foto di A Demarcus (Ufficio Stampa Produzioni Fuorivia)