Il diritto di essere chi si è veramente
Radio Beckwith evangelica

Il 17 maggio è la giornata internazionale contro l’omo, bi e transfobia, giornata che vuole ricordare il diritto di tutti e tutte di essere come ci si sente.
Momenti di riflessione e veglie di preghiera avranno luogo in parrocchie cattoliche e chiese evangeliche in Italia, Spagna, Francia, Malta e Olanda. Anche quest’anno la liturgia è stata curata dalla Commissione Fede, Genere e Sessualità delle chiese battiste, metodiste e valdesi.

Ne parliamo con la pastora valdese Daniela di Carlo, coordinatrice della Commissione per le chiese valdesi e metodiste.

“Continuare a sensibilizzare su questi temi e sull’inclusione è di fondamentale importanza. Abbiamo puntato molto sul tema dell’inclusione. Perché è sempre bene ricordare che il Dio nel quale noi crediamo non è un Dio che appartiene soltanto ad alcune tipologie di persone ma è il Dio di tutte le genti”.

Un pensiero che si riflette benissimo nel versetto che è stato scelto quest’anno “Dove c’è lo Spirito del Signore c’è libertà” (2 Cor 3, 17).

Ascolta l’intervista