Si è concluso il 41° Torino film Festival. Anche quest’anno era presente la Giuria Interfedi, promossa dalla Chiesa Valdese e Comunità Ebraica di Torino, con il patrocinio del Comitato Interfedi della Città di Torino.

La Giuria Interfedi era composta da Giorgio Berruto (Comunità Ebraica), Walter Nuzzo (Comitato Interfedi) e Maria Cecilia Rivoira (Chiesa Valdese).

Il “Premio per il rispetto delle minoranze e per la laicità” è stato assegnato al film AMEN di Andrea Baroni con la seguente motivazione “attraverso l’efficace rappresentazione dell’uso della religione come strumento per condizionare una comunità familiare chiusa, campione paradigmatico di tutta la società, richiama temi centrali del nostro tempo, evidenziando la realtà e le conseguenze della religione autoprodotta, dell’integralismo, dell’intolleranza, della giustificazione religiosa di atti efferati“.

Maria Cecilia Rivoira, della chiesa valdese di Torino, ci racconta la sua esperienza come giurata.

Ascolta l’intervista

Pubblicato in Rbe