La contribuzione è un modo per contare in una chiesa che conta.

La CED, Commissione Esecutiva Distrettuale del I distretto, promuove la campagna “Conta”, dedicata alle contribuzioni responsabili alla propria chiesa.

L’iniziativa nasce da una lunga riflessione sul tema, come ricorda il pastore Stefano D’Amore, attuale presidente CED: «La campagna parte per una necessità reale: la decrescita sempre maggiore delle contribuzioni che ogni membro di chiesa dovrebbe versare per sostenere la propria chiesa. Dopo anni di appelli e iniziative di vario tipo siamo arrivati ad una situazione che sta faticando, perciò non possiamo continuare ad ignorare l’urgenza di questa realtà. Si tratta di una presa di coscienza del fatto che questo tema va affrontato: insieme, in maniera trasparente e serena, ma nello stesso tempo anche urgente».

CONTA quindi non solo l’aspetto economico, ma anche l’impegno personale di ognuno ed ognuna «La campagna vuole sensibilizzare il più possibile ciascun membro di chiesa ad essere parte attiva, anche attraverso la propria contribuzione, personale e proporzionale alle possibilità. La campagna nasce anche da una certezza: la potenzialità che ha questo territorio. La possibilità di raggiungere gli obiettivi che ci diamo esiste molto più facilmente di quello che pensiamo».

Qui si trovano i materiali utilizzabili.

Ascolta l’intervista completa