Moon Safari, musica e poesie di Sylvia Plath

Una selezione di scritti della coppia che visse un amore tormentato si unisce alle nostre esplorazioni musicali al chiaro di luna. Ascolta il settimo episodio della decima stagione di Moon Safari

Moon Safari, esplorazioni musicali e poetiche al chiaro di luna

Ascolta il podcast S10P7, puntata di Moon Safari dedicata a Sibilla Aleramo e a Dino Campana


Playlist poesie e scritti di Sibilla Aleramo e di Dino Campana

Sibilla Aleramo – Chiudo il tuo libro

Chiudo il tuo libro,
snodo le mie trecce,
o cuor selvaggio,
musico cuore…
con la tua vita intera
sei nei miei canti
come un addio a me.

Smarrivamo gli occhi negli stessi cieli,
meravigliati e violenti con stesso ritmo andavamo,
liberi singhiozzando, senza mai vederci,
né mai saperci, con notturni occhi.

Or nei tuoi canti
la tua vita intera
è come un addio a me.

Cuor selvaggio,
musico cuore,
chiudo il tuo libro,
le mie trecce snodo.

Dino Campana – La Notte

Ricordo una vecchia città, rossa di mura e turrita, arsa su la pianura sterminata nell’Agosto torrido, con il lontano refrigerio di colline verdi e molli sullo sfondo. Archi enormemente vuoti di ponti sul fiume impaludato in magre stagnazioni plumbee: sagome nere di zingari mobili e silenziose sulla riva: tra il barbaglio lontano di un canneto lontane forme ignude di adolescenti e il profilo e la barba giudaica di un vecchio: e a un tratto dal mezzo dell’acqua morta le zingare e un canto, da la palude afona una nenia primordiale monotona e irritante: e del tempo fu sospeso il corso.

Sibilla Aleramo – Le mie mani

Le mie mani,
ricordando che tu le trovasti belle,
io accorata le bacio,
mani, tu dicesti,
a scrivere condannate crudelmente,
mani fatte per più dolci opere,
per carezze lunghe,
dicesti, e fra le tue le tenevi
leggere tremanti,
or ricordando te
lontano
che le mani soltanto mi baciasti,
io la mia bocca piano accarezzo

(versi tratti dalla raccolta ‘Poesie‘, Mondadori, 1929)


Dino Campana – In un momento

In un momento
Sono sfiorite le rose
I petali caduti
Perché io non potevo dimenticare le rose
Le cercavamo insieme
Abbiamo trovato delle rose
Erano le sue rose erano le mie rose
Questo viaggio chiamavamo amore
Col nostro sangue e colle nostre lagrime facevamo le rose
Che brillavano un momento al sole del mattino
Le abbiamo sfiorite sotto il sole tra i rovi
Le rose che non erano le nostre rose
Le mie rose le sue rose.

Playlist musicale di Moon Safari

.Depeche Mode – Freelove (Flood remix)
.Vok – Something Bad
.Tame Impala – Borderline (Blood Orange remix)
.Lindstrom, Christabelle – Lovesick (Four Tet remix)
Dino Campana – La Notte
.Kuranes, Alsogood – You’re The Moon
.Polimnia – Arrivederci…Ancora
Sibilla Aleramo – Le Mie Mani
.Polimnia – Me-Mo
.Whitemary – Sentimenti Echonomy
.Digitalism – Stuck?
.Tadleeh – Virgo?
Dino Campana – In un momento
.Chalanga – Beleza
.Populous – Berlinese Dubplate
.Demonology HiFi ft. Birthh – Line
.Jamie XX – Kill Dem

Ascolta la playlist di Moon Safari

Moon Safari, musica e poesie di Sylvia Plath
Foto di Daniele Vola