Il silenzio della pittrice, audio racconto di Massimo Tallone - L'Ora Blu, stagione 4

Negli anni Ottanta una giovane pittrice torinese fu trovata morta avvelenata in un loft di Torino, un atelier frequentato da diversi artisti. Trent’anni dopo due giornaliste riaprono il caso. Ascolta il quarto racconto de L’Ora Blu

L’ora blu è quel particolare momento del giorno in cui la luce non ha ancora lasciato completamente spazio al buio. Questo istante magico mostra paesaggi avvolti in un’atmosfera onirica, sospesa tra reale e irreale dove tutto, ogni cosa, si tinge di blu. L’Ora Blu identifica quell’attimo in cui tutto sembra stia per finire o, al contrario, che tutto stia per ricominciare.

L’Ora Blu è un’audio serie che propone storie di fiction, cold case frutto della fantasia dei propri autori. Il silenzio della pittrice è il quarto racconto che vi presentiamo, una storia scritta dal giallista torinese Massimo Tallone e interpretata dal laboratorio Lucechevola Teatro con l’amichevole partecipazione di Alessia Chelucci.

I racconti de L’Ora Blu hanno come protagonista la redazione di un quotidiano piemontese e le giornaliste che vi lavorano. Le quattro storie dell’audio serie sono auto conclusive e possono essere ascoltate separatamente. Ogni racconto è suddiviso in dieci capitoli.
Il podcast de L’Ora Blu è basato sull’omonimo programma trasmesso da Radio Beckwith RBE tra i mesi di luglio e settembre 2019.
Ogni riferimento a persone e a fatti realmente accaduti è puramente casuale.

Cliccando qui puoi ascoltare il trailer dell’audioserie, qui invece trovi il link della prima storia, Cold Case Zeta e quello del secondo racconto, Solo per i tuoi occhi. Infine qui è disponibile il link per ritrovare la terza storia, Il caso Pam Karlsson.

TITOLI DI TESTA

Elena sta scrivendo un articolo su una mostra collettiva in corso al Castello di Miradolo, dove tra le altre sono esposte le opere di Elisa Sanelli. Sanelli era una pittrice di ventisette anni morta avvelenata a metà degli anni Ottanta a Torino. Non si è mai saputo chi avvelenò la giovane artista, il caso fu chiuso dagli inquirenti senza trovare i colpevoli. Elena e Ramona, in accordo con il loro direttore, riaprono le indagini con l’aiuto della Commissaria Baldini. Un nuovo caso irrisolto, un nuovo cold case de L’Ora Blu.

EPISODIO 1

EPISODIO 2

EPISODIO 3

Dai verbali della polizia era emerso che Elisa Sanelli viveva al Cantiere, un grande loft di cui era proprietario Giovanni, suo padre, anche lui pittore. Al Cantiere vivevano altri artisti, era una specie di Factory alla Andy Wahrol. La giovane pittrice fu avvelenata proprio lì, in quegli spazi. La Commissaria Baldini ha scoperto che il Conte Vermentino, uno dei personaggi che frequentava il Cantiere, stava scrivendo la biografia di Elisa Sanelli, un lavoro interrotto con la morte dell’artista.


EPISODIO 4


EPISODIO 5


EPISODIO 6

EPISODIO 7

Le giornaliste continuano le indagini collaborando con la Commissaria Baldini sul cold case di Elisa Sanelli, donna uccisa in circostanze misteriose anni prima. Dalle analisi risulta che Elisa è morta per
avvelenamento da topicida, una sostanza tossica che crea emorragie interne. Nel sangue della pittrice sono state trovate anche tracce di un farmaco anticoagulante che potenzia e moltiplica l’azione del topicida.

EPISODIO 8

Le indagini portano Elena e Ramona a Bruges, città belga dove incontrano Giovanni Sanelli con la moglie Margherita, genitori di Elisa. Dopo trent’anni si è aggiunto un tassello alla misteriosa morte per avvelenamento di Elisa Sanelli, ancora impunita. Giovanni Sanelli e Margherita, rintracciati a
Bruges, hanno risposto alle domande delle due giornaliste. Giovanni ha spiegato il motivo della fuga
dall’Italia e il cambio di identità.

EPISODIO 9


L’inchiesta pubblicata da Elena e Ramona sul caso Elisa Sanelli ha attirato l’attenzione del pubblico. L’intervista ai genitori, ritrovati a Bruges, ha dato notorietà alle due giornaliste e le vendite del giornale sono triplicate. I giovani si sono interessati a Elisa Sanelli e l’hanno eletta a loro beniamina. Elisa, l’incompresa, la solitaria. La geniale Elisa. Invidiata e odiata da quelli che la volevano ‘normalizzare’, sebbene fossero artisti. Tutti i nodi del cold case della pittrice stanno venendo al pettine.

EPISODIO 10

TITOLI DI CODA

L’Ora Blustorie di casi irrisolti riportati alla luce

Stagione 4 – Il silenzio della pittrice

Testo e sceneggiatura: Massimo Tallone

Personaggi e interpreti

Narratore – Claudio Petronella
Elena – Flavia Esposito
Ramona – Eleonora Conte
Commissaria Baldini – Alessia Chelucci
Custode – Massimo Tallone
Davide – Nicolò Villa

Regia di Claudio Petronella
Collaborazione tecnica – Paolo Rovara e Paolo Malanot

L’Ora Blu è un’audioserie che racconta storie di fiction.
Ogni riferimento a persone e a fatti realmente accaduti è puramente casuale.