Hanno fatto la Storia, ma la Storia si è dimenticata di loro. Una volta al mese, con Darianna, toglieremo il velo a quelle Donne che sono state padrone del loro tempo, e proprio per questo ignorate dallo storicismo maschilista

In questo episodio scopriamo la storia di Christine de Pizan, nata Cristina da Pizzano, scrittrice di origine italiana naturalizzata francese che ha lavorato alla corte dei re di Francia.

Christine è l’esempio di di una donna che è stata capace di rendersi indipendente economicamente lavorando della sua passione, infatti fu a a capo di uno Scriptorium in cui produceva dei libri minati.
Il libro che più ricordiamo è La città delle dame, un’opera in cui elencava esempi di donne importanti della storia per smentire le posizioni di certi intellettuali che portavano avanti un’immagine negativa delle donne.