Il Myanmar sotto processo per genocidio

22 Novembre 2019

La leader del Paese, Aung San Suu Kyi, parteciperà alle udienze alla Corte internazionale di giustizia per difendere le azioni che portarono all’esodo dei Rohingya verso il Bangladesh

Mladić, l’ergastolo che chiude il cerchio

23 Novembre 2017

Con la condanna arrivata per genocidio, crimini di guerra e contro l’umanità si completa la ricostruzione di una verità giudiziaria e storica vecchia ma che non appartiene ancora al passato