I nuovi morti in mare e la Libia
Radio Beckwith evangelica

Il 24 maggio un’altra imbarcazione si è ribaltata nel Mediterraneo vicino alle coste libiche, facendo più di trenta morti e centinaia di dispersi.

Ne abbiamo parlato con Alberto Mallardo, operatore dell’osservatorio sulle migrazioni Mediterranean Hope, della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, presente a Lampedusa.

Immagine: via Twitter, dal fondatore dell'ong Moas, Chris Catrambone