La follia di Artaud
Radio Beckwith evangelica

Nella puntata di oggi parliamo di arte e salute mentale sintetizzati nella storia di un solo personaggio: Antonin Artaud.

Artaud è stato un commediografo, attore teatrale, scrittore e regista teatrale francese che, sembra a causa della meningite contratta a quattro anni, è stato vittima di gravi crisi depressive e problemi psichiatrici per gran parte della sua vita.

Sono famose le sue deliranti lettere scritte dal manicomio di Rodez in cui tutto il suo disagio, indotto dalle cure e dalle numerosissime sedute di elettroshock, si esprime nelle parole rivolte alla famiglia, amici, teatranti e intellettuali.

Il contributo più importante che ha dato è il suo pensiero sul teatro di cui parlerà in molti scritti e saggi, in particolare nel libro Il teatro e il suo doppio del 1938.