Luci del Nord. Impressionismo in Normandia
Radio Beckwith evangelica

Dalla metà del 1800 circa, la Francia diventa il luogo predestinato a veder svilupparsi una delle correnti artistiche più suggestive; l’Impressionismo, col suo carattere romantico e l’esaltazione dell’interiorità dell’artista e la sensibilità legata al momento del dipinto, ci avvince ancora oggi. Siamo tutti romantici, e il grande successo che gli impressionisti ancora hanno lo dimostra.
In particolare c’è stato un luogo in cui questo speciale momento si è declinato in rapporto profondo con l’ambiente, emergendo nelle tele attraverso le rocce, il paesaggio, il mare, le conchiglie… ma soprattutto la luce; quella della Normandia. Si svolge qui il racconto in immagini che propone il Forte di Bard grazie alla collaborazione dell’Association Peindre en Normandie di Caen, dal Museo del Belvedere di Vienna, del Museé Marmottan di Parigi e del Musée Eugène Boudin di Honfleur, con la curatela di Alain Tapié.