Nuovi locali per il Centro Culturale Protestante di Bergamo
Radio Beckwith evangelica

Sabato 1 dicembre inaugurano i nuovi locali del Centro Culturale Protestante di Bergamo.

La sede sarà la stessa, in via Tasso, ma i locali si spostano nel cortile interno, con migliore possibilità di accesso e fruizione. Ne parliamo con Luciano Zappella, presidente del Centro, che ci racconta: “Abbiamo predisposto una sala conferenze con una 50ina di posti e un locale per la biblioteca Girolamo Zanchi. La biblioteca raccoglie più di 5mila volumi, esposti con scaffalatura aperta e tavoli di consultazione. Anche dal punto di vista della fruizione del locale sono spazi molto accoglienti e invitanti. L’idea è quella di aprire gli spazi alla città, potrebbero essere utilizzati da associazioni che non hanno dei locali”.
La rete di collaborazione con gli enti culturali di Bergamo è ormai ampia e consolidata. Il Centro, che festeggia anche i 25 anni di esistenza, è quindi pronto a proseguire i suoi lavori.

Proponiamo anche un contributo audio di Daniele Garrone che presenta il documento sulla presenza degli evangelici nello spazio pubblico presentato durante l’Assise della Fcei. Un documento che affronta molti temi, tra cui l’accoglienza, la missione delle chiese, le nuove derive nazionaliste, la libertà religiosa, la violenza sulle donne. La Federazione delle Chiese evangeliche in Italia l’ha approvato all’unanimità.

Qui trovate l’articolo su Riforma.it.

Podcast della puntata: