Si è sbloccata la vicenda dei 49 migranti a bordo della Sea Watch, anche grazie dell’ennesimo impegno delle chiese evangeliche e protestanti italiane.
Apriamo quindi la puntata con due commenti di Paolo Naso, coordinatore del programma Mediterranean Hope della Federazione delle chiese evangeliche in Italia. Quest’ultima, insieme alla Diaconia valdese si occuperà dell’accoglienza delle persone scese dalle navi a Malta.

Vi suggeriamo di leggere gli articoli pubblicati su Riforma.it, chiesavaldese.org, Nev.it e la rassegna stampa delle ultime notizie sul sito di Radio Beckwith.

Proseguiamo con il progetto del Breakfast Time, un altro esempio di accoglienza del prossimo. Si tratta di fornire un pasto caldo per bisognosi e senza tetto che alcune chiese si impegnano a garantire e distribuire. Anche la chiesa metodista di Roma da un anno ha intrapreso questa iniziativa. Per sostenere e valorizzare il progetto sono stati realizzati e distribuiti dei calendari, con immagini scattate durante le uscite dell’anno. Ne parliamo con Fabio Perroni, della chiesa metodista di Roma.

Infine ricordiamo con Simone Ivaldi l’appuntamento di Musica al Tempio a Pinerolo: domenica 13 gennaio, alle 17, si esibirà Antonino Fiumara al pianoforte.

Podcast della trasmissione