Cominciamo Bene, la rassegna stampa ragionata di martedì 25 agosto 2020
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

L’università di Hong Kong ha per la prima volta registrato un caso di re-infezione da Sars-Cov-2 a distanza di 4 mesi e mezzo dal primo contagio.
La società biotech Moderna ha detto di aver concluso una fase di negoziati con l’Ue per la fornitura di 80 milioni di dosi di vaccino. La Cina invece ha comunicato di aver già utilizzato il proprio vaccino a luglio su persone considerate a rischio, oltrepassando quelle che sono le tradizionali tempistiche dei test clinici. Allo Spallanzani di Roma è iniziata ieri mattina la sperimentazione del vaccino italiano sui primi volontari: il direttore scientifico dell’Istituto Giuseppe Ippolito ha detto che serviranno 24 settimane per la fase I.
L’Oms ha spiegato che serve cautela nei confronti della cura basata sull’uso del plasma convalescente per trattare persone affette da Covid-19, sottolineando che le evidenze di un reale funzionamento sono ancora di bassa qualità.

Mondo

 ​​​​​​​L’ospedale di Berlino che ha in cura l’oppositore russo Alexei Navalny ha detto che l’uomo è stato vittima di un avvelenamento attraverso un inibitore della colinesterasi: la cancelliera Angela Merkel e l’Ue hanno chiesto alle autorità russe di fare chiarezza sul caso.
Mentre nel weekend sono proseguite le proteste di piazza in Bielorussia contro il presidente Alexander Lukashenko, le opposizioni hanno denunciato l’arresto di tre attivisti di spicco.
Il segretario di Stato Mike Pompeo ha espresso la speranza che altri paesi arrivino a normalizzare le relazioni con Israele sulla scia del recente accordo raggiunto con gli Emirati Arabi.
Hanno preso il via a Ginevra gli incontri per il Comitato costituzionale siriano, composto dal governo e dalle principali forze di opposizione.
Nel primo giorno della convention repubblicana a Charlotte i delegati hanno ufficializzato la candidatura di Donald Trump per un secondo mandato.
 In Wisconsin è stata dispiegata la Guardia nazionale per tenere sotto controllo le manifestazioni di piazza provocate dal ferimento di un afroamericano avvenuto domenica scorsa da parte di un agente della polizia.
TikTok ha fatto causa all’amministrazione Trump per l’ordine esecutivo firmato a inizio agosto che prevede il blocco dell’app nel paese a partire da metà settembre.
Pur senza una messa al bando ufficiale, l’India è pronta a escludere le tecnologie d Huawei e di altre aziende cinesi dalla propria rete di telecomunicazioni.

Italia

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4 nuovi decessi e 953 contagi da Sars-Cov-2.
A tre settimane dalla riapertura delle scuole ieri il presidente del Consiglio Conte ha riunito un vertice per fare il punto.
La Commissione europea ha presentato al Consiglio Ue la proposta per il meccanismo di cassa integrazione europea Sure: all’Italia sono destinati più di 27 miliardi di euro degli oltre 81 previsti.
Il governatore siciliano Nello Musumeci ha detto di essere pronto a rivolgersi alla magistratura se entro la mezzanotte i centri di accoglienza non venissero sgomberati, come previsto da un’ordinanza regionale che però è stata considerata nulla dal Viminale.
Nella commemorazione del quarto anniversario del terremoto di Amatrice, il premier Giuseppe Conte ha assicurato che una parte delle risorse provenienti dal Recovery Fund saranno impiegate nella ricostruzione.
Il direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini auspica una riscrittura complessiva delle regole in 5 testi unici, al fine di semplificare il sistema fiscale.

Ascolta la puntata

Foto via Flickr